EU4Health

5,75 miliardi di euro

Rafforzamento dei sistemi sanitari e delle capacità di risposta alle minacce sanitarie

Analisi | Iter | Testo | Status | Info | Bandi | Risultati | Sito | Docs | News | Eventi

DG / Agenzie responsabili / Punti di contatto nazionali:
SANTE | HADEA | NCP 1 | NCP 2

Beneficiari potenziali

Organizzazioni internazionali attive nel settore della salute, istituzioni nazionali, organizzazioni e imprese attive nel settore medico, sanitario, ospedaliero e farmaceutico.

Descrizione e obiettivi

La pandemia di Covid-19 ha causato una crisi sanitaria senza precedenti, ha rivelato la fragilità dei sistemi sanitari nazionali e le disparità sanitarie tra gruppi di popolazione, Stati membri e regioni e ha dimostrato l’importanza del coordinamento tra i paesi europei per proteggere la salute delle persone.

EU4Health sostiene e integra le politiche nazionali in ambito sanitario, ottimizzando le sinergie e il valore aggiunto del contributo dell’UE. È il più grande programma dell’UE in ambito sanitario fino ad oggi.

Persegue quattro obiettivi generali, articolati in dieci obiettivi specifici, che riassumono le ambizioni del programma:

  1. Migliorare e promuovere la salute nell’Unione
    1) prevenire le malattie e promuovere la salute;
    2) promuovere iniziative e la cooperazione internazionale in tema sanitario;
  2. Proteggere le persone da gravi minacce sanitarie transfrontaliere:
    3) prevenire, prepararsi e rispondere alle minacce sanitarie transfrontaliere;
    4) complementare lo stoccaggio nazionale di prodotti essenziali rilevanti per le crisi sanitarie;
    5) istituire una riserva di personale medico, sanitario e di supporto;

III. Migliorare l’accesso a medicinali, dispositivi medici, prodotti rilevanti per le crisi sanitarie:
6) migliorare la disponibilità e l’accessibilità dei medicinali, dispositivi medici e prodotti rilevanti per le crisi sanitarie;

  1. Rafforzare i sistemi sanitari:
    7) rafforzare la disponibilità di dati sanitari, strumenti e servizi digitali e la trasformazione digitale dell’assistenza sanitaria;
    8) migliorare l’accesso all’assistenza sanitaria;
    9) sviluppare e attuare la legislazione sanitaria dell’UE e un processo decisionale basato su prove;
    10) promuovere il lavoro integrato tra i sistemi sanitari degli Stati membri.

EU4Health applica, ove pertinente, l’approccio “One Health”, riconoscendo che la salute umana è connessa alla salute degli animali e all’ambiente.

Tipologia di azioni e progetti

Rispondendo alla complessità delle questioni sanitarie, EU4Health sosterrà un’ampia gamma di azioni e iniziative nell’ambito di quattro “filoni” principali: preparazione alle crisi; prevenzione delle malattie; sistemi e personale sanitario; digitale. La prevenzione e la lotta ai tumori costituirà un importante tema trasversale rispetto a questi quattro filoni.

Il Programma promuoverà dunque interventi volti a:

  • prevenire le malattie e promuovere la salute; 
  • promuovere la cooperazione sanitaria internazionale;
  • prevenire, prepararsi e rispondere alle minacce sanitarie transfrontaliere; 
  • integrare lo stoccaggio nazionale di prodotti essenziali rilevanti per la crisi; 
  • istituire una riserva di personale medico, sanitario e di supporto;
  • rendere medicinali, dispositivi medici e prodotti rilevanti per le crisi più disponibili e accessibili;
  • contribuire alla digitalizzazione dell’assistenza sanitaria e alla parità di accesso all’assistenza sanitaria;
  • sostenere un processo decisionale basato sull’evidenza.

Principali novità

EU4Health è un nuovo programma, la cui natura e portata costituiscono una risposta alle sfide evidenziate dalla crisi pandemica del Covid-19. Si basa sui risultati positivi del Programma Salute del precedente periodo di programmazione, di cui porta avanti molte azioni (rafforzamento della preparazione alle crisi; sostegno al piano d’azione per l’Europa contro il cancro; sostegno alla strategia dei prodotti farmaceutici). 

Rispetto al suo predecessore, EU4Health presenta un livello di investimento e un’ampiezza dell’ambito d’azione molto più ampi.