ESPON 2030

Autorità di Gestione: Ministero lussemburghese dell’energia e della pianificazione del territorio

Obiettivo:

ESPON 2030 ha l’obiettivo di sviluppare analisi territoriali, promuovere la coesione tra strutture europee impegnate nello sviluppo territoriale e rilevare gli impatti delle politiche territoriali dell’Unione europea. Si rivolge dunque in particolare ad attori istituzionali attivi nel campo delle politiche di coesione, ad organizzazioni che si occupano di questa materia e al mondo accademico.

La cooperazione interregionale, nota anche come Interreg C, opera a livello paneuropeo, coprendo tutti gli Stati membri dell’UE e altri Stati partner. Crea reti per sviluppare buone pratiche e facilitare lo scambio e il trasferimento di esperienze nell’ambito della politica regionale e di coesione.

Territori italiani ammissibili:

Intero territorio.

 

* Risorse PCT

%

Obiettivi strategici, Obiettivi specifici e Settori d’intervento

TOT.

60.000.000 €

100%

* Risorse totali (contributo dell’UE + contributo nazionale). L’allocazione per obiettivo specifico e settore d’intervento è indicativa (riprende proporzionalmente l’allocazione data dal PCT sul contributo dell’UE). Sono possibili piccole discrepanze dovute ad arrotondamenti.

6.

60.000.000 €

100%

Interreg

6.i.f.

54.930.556 €

92%

Altre azioni per meglio sostenere la governance della cooperazione

170

54.930.556 €

92%

Miglioramento delle capacità delle autorità dei programmi e degli organismi legati all’attuazione dei Fondi

AT

5.069.444 €

8%

Assistenza tecnica

AT

5.069.444 €

8%

Assistenza tecnica – Totale