Il 15 giugno prende il via un nuovo ciclo di webinar su un’ampia gamma di tematiche a cura di IUSE in partnership con Commissione europea e in collaborazione con la Guida all’Europrogettazione

Aggiornato il 18 luglio 2022

Una nuova iniziativa di formazione, per i nostri lettori

La Guida all’Europrogettazione offre una sezione specifica dedicata ai video e webinar di formazione e dà visibilità a molte iniziative legate all’europrogettazione organizzate sui nostri territori.

A partire dal 15 giugno la Guida offre qualcosa di più:

un intero ciclo di webinar dedicato ad alcune delle tematiche
più attuali e interessanti di questo periodo , organizzato dallo IUSE in partnership con Commissione europea e in collaborazione con la Guida all’Europrogettazione

Il format dei webinar

I webinar prevedono una partecipazione varia e di alto livello, che permette di combinare spunti e riflessioni di tipo diverso:

I webinar e la partnership con lo IUSE rappresenteranno dunque un ulteriore arricchimento dei contenuti della Guida.

Il calendario dei webinar

I webinar seguiranno questo calendario e affronteranno queste tematiche:

PNRR, cultura e terzo settore:

15 giugno: Next Generation EU e cultura

22 giugno: PNRR e terzo settore

Guarda la registrazione dei webinar a questo link

Prevediamo inoltre un secondo ciclo di webinar, che verrà lanciato non appena la situazione istituzionale, attualmente in evoluzione, permetterà di confermare la partecipazione dei relatori e le prospettive nelle rispettive aree tematiche:

Fondi strutturali, strategie e opportunità per il settore no profit:

Un’Europa più intelligente

Un’Europa più verde

Un’Europa più connessa

Un’Europa più sociale

Un’Europa più vicina

Date, agenda e link per la partecipazione verranno confermate appena possibile.

Gli appuntamenti di giugno: PNRR, cultura e terzo settore

Sono iniziati il 15 giugno e a seguire il 22 giugno i primi appuntamenti dedicati a uno dei temi più di attualità in questo periodo, il PNRR e il Recovery Fund, associato a due degli ambiti più sentiti dal pubblico della Guida, il settore culturale e il Terzo Settore.

Ecco il programma completo delle prime due giornate.

PNRR e Fondi europei per la cultura e il terzo settore

Il Piano nazionale di resilienza rappresenta una opportunità importante per l’Italia. Le misure principali sono rivolte agli enti pubblici e ad alcuni soggetti gestori. Lo scopo dei webinar è quello di dare indicazioni operative per i bandi specifici e suggerire approcci innovativi per i partenariati pubblico privati al fine di incentivare la messa a terra dei fondi del PNRR per il mondo della cultura e del terzo settore, anche in combinazione con altri schemi di finanziamento europei. 

15 giugno, ore 15-17
Next Generation EU e cultura

Fiona Deuss-Frandi, EACEA, Commissione europea

Irene Bongiovanni, Presidente nazionale di Confcooperative Cultura, Turismo e Sport

Piercarlo Rossi, Presidente IUSE

Elena De Filippis, Direttrice regionale Musei Piemonte

Vai alla registrazione dei webinar

22 giugno, ore 15-17
PNRR e terzo settore

Massimo Gaudina, Rappresentanza italiana Commissione europea

Valentina Milani, Avvocato cassazionista Fieldfisher e coordinatrice del tavolo interistituzionale sul PPP del Ministero dell’Economia

Riccardo Petrignani, Research Fellow IUSE

Giuseppe Guerini, Presidente Cecop-Cicopa Europa

Vai alla registrazione dei webinar

Il programma per l’autunno

Continueremo il ciclo di webinar dopo l’estate, non appena la situazione istituzionale permetterà di fornire aggiornamenti attendibili. Altri cinque incontri saranno dedicati alle 5 grandi priorità dei Fondi Strutturali (Un’Europa più intelligente, più verde, più connessa, più sociale e più vicina) e si concentreranno sulle opportunità aperte per il settore no profit. 

L’esecuzione dei Fondi Strutturali per il periodo 2021-2027 si avvicina e questa serie di 5 webinar sarà una preziosa opportunità per prepararsi.

Faremo ovviamente seguire ulteriori aggiornamenti non appena verrà finalizzato il programma specifico di questa nuova serie di webinar e di ogni giornata.

È dunque partita un’occasione unica di formazione pensata per i nostri lettori e per tutti coloro che lavorano nell’ambito dell’europrogettazione, con un focus tematico e un format in linea con lo stile della nostra Guida.

Ci scusiamo per la ricalendarizzazione degli eventi inizialmente previsti per luglio e settembre, ma si tratta infatti di incontri formativi sulla programmazione finanziaria europea e nazionale del prossimo settennato, che vede i Ministeri tra i soggetti attuatori. La situazione istituzionale è in continua evoluzione e non permette ai rappresentanti di poter confermare la lore partecipazione. Riteniamo importante garantire alla seconda serie di incontri la stessa qualità degli incontri precedenti.

Vi ringraziamo per la comprensione e attendiamo ulteriori sviluppi istituzionali per poter dare comunicazione in merito alle nuove date dell’autunno.

Forniremo non appena possibile le informazioni necessarie e il link per la partecipazione ai webinar.