Come avvicinarsi ai fondi europei? Una domanda e una risposta

Come avvicinarsi ai fondi europei? Una domanda e una risposta

Ti stai avvicinando alla progettazione europea? Benvenuto!

La guida all’europrogettazione nasce proprio con l’intento di aiutarti a districarti in questo complesso ma fantastico mondo; e per fornirti un ulteriore strumento utile abbiamo scelto di  inaugurare la rubrica “Una domanda e una risposta” sul blog.

In questo spazio forniremo le risposte ad alcune delle domande più frequenti che giungono da persone e organizzazioni che si avvicinano all’attività di europrogettazione.

Hai una domanda? Scrivila sulla nostra pagina Facebook: le più rilevanti saranno oggetto delle prossime puntate della rubrica!

Per avvicinarmi ai fondi europei devo essere aggiornato su tutto quello che succede a Bruxelles, costruire un partenariato internazionale e prepararmi ad una lunga procedura di selezione?

Se già fai o puoi fare tutto questo, sei a cavallo! Per accedere ai progetti gestiti dalla Commissione europea devi in effetti avere una “visione europea”, che è a sua volta un ottimo punto di partenza per la preparazione di qualsiasi tipo di progetto. Ma attenzione!

Innanzitutto, questa condizione vale soltanto per una particolare tipologia di progetti, illustrati in questa sezione della Guida. Inoltre potresti essere sorpreso da quanto sono diventate accessibili molte delle informazioni e delle procedure per accedere a questo tipo di programmi. Siti web, agenzie esecutive e punti di contatto nazionali forniscono supporto e indicazioni chiare per i partecipanti.

Anche tra i cosiddetti “programmi comunitari” esistono bandi e iniziative per loro natura rivolti a piccole organizzazioni, le cui modalità di presentazione sono adatte alle capacità operative dei beneficiari.

In secondo luogo, una fetta molto ampia di “fondi europei” è gestita molto vicino a te! Una larga parte dei Fondi Strutturali è utilizzata dalle singole Regioni, che ne pianificano le priorità, lanciano i bandi, aggiudicano le proposte progettuali e ne valutano la realizzazione.

Puoi scrivere un progetto in italiano per un bando appositamente concepito per soggetti della tua Regione, interagire partner e autorità di gestione a te molto vicini e… beneficiare con questo di un finanziamento europeo!

Si tratta di programmi a gestione indiretta analizzati nel dettaglio in queste sezioni della nostra Guida: POR PON.

La tua Regione potrebbe anche essere incaricata di gestire uno dei programmi di cooperazione territoriale, un’altra delle forme di finanziamento europeo più vicine a te.