Guide ai finanziamenti europei per l’imprenditoria sociale

Guide ai finanziamenti europei per l’imprenditoria sociale

Continuiamo la nostra rassegna delle pubblicazioni utili, ma non menzionate nei capitoli principali della nostra guida in quanto troppo generali o troppo settoriali per rientrare in una sezione specifica.

Non dimenticate di segnalarci altri documenti che ritenete particolarmente interessanti!

Il tema dell’imprenditoria sociale è particolarmente sentito dal nostro territorio: abbiamo già dedicato alcuni nostri interventi ad importanti iniziative in questo settore, come la strategia regionale WECARE e la gara europea sull’innovazione sociale.

Proponiamo dunque un approfondimento specifico su questo tema: una Guida pratica per progettare e realizzare iniziative di finanza sociale, utilizzando in modo opportuno gli strumenti tipici di questo settore e le caratteristiche del mercato di riferimento.

La guida è presentata dalla Direzione Generale Occupazione, affari sociali e inclusione della Commissione europea e spiega in modo dettagliato le diverse fasi necessarie a creare e a far funzionare un’impresa in campo sociale: l’analisi dei bisogni, del settore e del mercato; la definizione di un progetto sociale e imprenditoriale viabile; la strutturazione di una strategia d’investimento e d’intervento; l’avvio di una fase pilota, la sua valutazione e la sua estensione ad un mercato più ampio.

Il titolo del documento (testualmente, “Un libro di ricette per la finanza sociale”) è indicativo del “taglio” della guida, particolarmente orientato alla comprensione degli aspetti pratici e operativi dell’imprenditoria sociale.